S.H.R.O. Salute Italia

Professional social network di Antonio Giordano

A Gallipoli il III Mediterranean Workshop

Dettagli evento

A Gallipoli il III Mediterranean Workshop

Ora: 8 Ottobre 2010 a 9 Ottobre 2010
Luogo: Gallipoli
Città: Gallipoli
Tipo di evento: workshop
Organizzato da: SHRO, HHF patrocinanti
Attività più recente: 21 Mag 2010

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Dall`8-9 Ottobre 2010 si svolgera`a Gallipoli, provincia di Lecce, un convegno patrocinato dallo Sbarro Health Research Organization di Philadelphia, PA, USA e dalla Human Health Foundation Onlus di Spoleto, con sedi a Spoleto e Terni, realta` sempre piu` avvalorata nel panorama scientifico italiano. Il titolo e` III Mediterranean Workshop - "PATHOLOGIST AND PATIENT SAFETY: NEW LABORATORY QUALITY IMPROVEMENT TOOLS" e si terra` presso il Grand Hotel Costa Brada di Gallipoli. Ecco la dichiarazione di uno dei principale organizzatori, Silvano Senatore, riguardo le finalita` da raggiungere:"Lo scopo fondamentale del Meeting di cui all'oggetto possono essere schematizzati nel seguente modo: criteri generali della scienza medica in Patologia oggi. Necessità funzionali, sistemi di controllo e standardizzazione nel Laboratorio di Anatomia Patologica. Procedure diagnostico-prognostico predittive in Patologia, in funzione della Clinica. Proposta operativa multidisciplinare di base per la ulteriore specializzazione del nuovo laboratorio di Anatomia Patologica incentrato sul paziente.
Una tale iniziativa realizzata con il taglio che abbiamo voluto imprimere e con il coinvolgimento necessario multidisciplinare ha come scopo fondamentale la rifondazione prima della mentalità dell'anatomo-patologo e, conseguentemente della sua espressione laboratoristica allo scopo della sempre più stretta collaborazione con i Clinici nelle varie fasi della gestione della patologia del singolo paziente, non più numero ma entità.
A tutto ciò si possono agganciare due discorsi fondamentali che riguardano rispettivamente la standardizzazione della nostra disciplina al pari della obiettivizzazione dei risultati unitamente ad una necessaria specializzazione del singolo Laboratorio che oltre ad una parte di diagnostica di base deve necessariamente attendere procedure, tecnologie e conseguire risultati decisamente di secondo e terzo livello.
Riteniamo che sia dovere tanto deli operatori quanto delle strutture sanitarie pubbliche e private fornire ad i diretti possibili o potenziali fruitori le informazioni necessarie per accedere ai siti specializzati ed alle procedure che ivi si eseguono".

Spazio commenti

Commento

RSVP perché A Gallipoli il III Mediterranean Workshop possa aggiungere commenti!

Partecipa a S.H.R.O. Salute Italia

Partecipo (1)

© 2022   Creato da SHRO Media Press.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio