S.H.R.O. Salute Italia

Professional social network di Antonio Giordano


Il tumore al seno, uno dei tumori più letali al mondo, è tra i più comuni nelle donne. Un nuovo studio italiano del Dipartimento di Biochimica e Biofisica della Seconda Università di Napoli è stato di recente pubblicato su Pubmed.
La ricerca condotta dalla prof. Maria Luisa Balestrieri e a cui ha collaborato il prof.Giordano, ha investigato su come la presenza di ROS (Reactive oxygen species) nelle lesioni al seno sia specificatamente legata ai processi mutagenici, che portano all’insorgere alla progressione del carcinoma mammario. Il lavoro svolto dal team sull’eccesso di ROS durante la carcinogenesi, ha in particolare valutato aspetti emersi dallo studio compiuto su 45 pazienti.
Ecco l’abstract intero legato a questo studio: PUBMED

Visualizzazioni: 37

Rispondi

© 2022   Creato da SHRO Media Press.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio